Zante, o anche Zacìnto, è un’isola greca che conta una popolazione di circa 40 mila abitanti. L’isola è locata nel mar Ionio e fa parte dell’arcipelago Ionie. Forse avrete sentito già nominare questo nome a scuola, grazie al poeta italiano Ugo Foscolo che dedicò all’isola il popolare sonetto A Zacinto. Il turismo viene attratto però dalla famosa Spiaggia del Relitto (vedi foto sopra),una baia racchiusa tra due alture, probabilmente la più fotografata di tutta la Grecia.

Se avete deciso, quindi, di venire in vacanza non c’è da stupirsi, e in questo articolo vediamo le zone migliori dove pernottare durante le vostre vacanze.

LE ZONE DOVE DORMIRE A ZANTE

Il mare, il sole, la brezza che scende durante la notte mentre si ammira la luna, le spiagge spettacolari e gli scogli che si tuffano nel mare: tutto questo ha un nome e si chiama Zante. La famosa isola greca è perfetta per ogni tipo di esigenza: dal divertimento notturno, alle vacanze a contatto con la natura.

Zante città

La città di Zante, la capitale dell’isola di Zante, si trova sulla costa orientale dell’isola. Soggiornare nella città di Zante è un’ottima scelta se volete esplorare il nord e il sud dell’isola. La città ha molti vantaggi:

  • La rete di autobus è efficiente e tanti autobus partono dalla città di Zante. Servono la maggior parte dei luoghi di interesse in alta stagione. Se non avete mezzi, questa è la scelta migliore.
  • La città è vivace e vi permette di immergervi nella cultura greca. Potrete scoprire ottimi ristoranti e alcuni trattorie greche.
  • Se non vi piacciono i posti troppo turistici, la città di Zante permette di scendere le stradine meno affollate per essere più tranquille.
  • Ci sono alcuni hotel ben posizionati. Se volete uscire la sera, probabilmente è uno dei posti migliori dove bere qualcosa.

Laganas: movida no stop

Laganas Zante

Durante le vacanze a Zante il mare è importante, ma allo stesso tempo è necessario divertimento, locali, ristoranti e discoteche: insomma la notte deve essere frizzante. La zona giusta? Laganas.
Questa località è molto attrezzata turisticamente e si trova la spiaggia di Laganas, forse la più frequentata dell’isola anche se non la più bella. In questa zona si concentra la vita notturna di Zante ed è frequentata da giovani.

  • Perché pernottare in questa località? Vivace, ricca di locali, turisticamente molta attrezzata. Non è il luogo ideale se cerchi la tradizione greca e per chi cerca una vacanza tranquilla.

Limni Keri: la scelta del relax

Il piccolo villaggio di Limni Keri offre tutte le comodità in un contesto molto tranquillo e rilassato. Questa località è la base di partenza per visitare l’isolotto di Marathonissi e le grotte di Keri. Le vie strette e i ritmi lenti sembrano trasportarci in una dimensione parallela. Una soluzione perfetta per fuggire da una quotidianità frenetica.

  • Perché ti suggeriamo questa località? Per vivere il mare in pieno relax.

I villaggi del nord

mappa zante dove dormire

Se l’idea è quella di scoprire una realtà non turistica, ecco la soluzione ideale. I paesi del nord, che sono in prevalenza nell’entroterra, regalano spaccati di cultura locale genuina e non contaminata dal turismo di massa. Luoghi perfetti per vivere la tradizione e fare trekking. Questi villaggi sono ottimi punti di partenza per andare alla scoperta delle falesie della parte nord dell’isola, come porto Limniona o porto Roxa. In caso si scegliesse questa meta è assolutamente necessario noleggiare un mezzo di trasporto.

  • Perché vi suggeriamo questa località? Per vivere la genuina tradizione dell’isola, immergendovi in un paesaggio completamente fuori dalle rotte turistiche. Per vivere il fascino dei fiordi e dei piccoli porti.

Mappa dove alloggiare a Zante



Booking.com

Possiamo dire che, per sia quanto piccola, l’isola di Zante offre diverse sfaccettature. Questa località offre un luogo molto unico per gli amanti della natura e del mare. Non ci resta che augurarvi buona vacanze!

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

A proposito dell'autore

Siamo in viaggio da più di 10 anni e viaggiamo sempre. Sia per lavoro che per vacanza. Non abbiamo un posto fisso dove stare, quando ci stufiamo facciamo le valigie e partiamo alla scoperta di luoghi nuovi. Vogliamo condividere i nostri consigli per alloggiare in modo strategico sia in Italia che in Europa.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata