Dove alloggiare a Firenze: la guida alle zone migliori della Culla del Rinascimento

Ogni volta che andiamo a Firenze, rimaniamo stupiti dal fatto che scopriamo sempre qualcosa di nuovo. Se non ci sei ancora stato, questa è decisamente una meta da visitare almeno una volta nella vita! Poiché questa città è così ricca di attrazioni, ti consigliamo di valutare con attenzione dove dormire a Firenze per non perdere tempo con i mezzi di trasporto così da poter massimizzare il tempo da dedicare alla visita della Culla del Rinascimento.

In questo articolo ti suggeriamo le zone dove soggiornare: scegli la migliore in base alle tue esigenze e il tuo budget.

Centro storico di Firenze

Il centro di Firenze non è molto grande ed è quasi tutto pedonale. Alloggiare in questa zona è strategico in quanto sei vicino a tutte le attrazioni principali del centro città e puoi raggiungere a piedi. Ci sono diverse strutture ricettive come Hotel, Bed & Breakfast e Ostelli e i prezzi variano a seconda della stagione. Se prenoti con il giusto anticipo – almeno dalle 6/8 settimane – puoi trovare strutture dove dormire economiche.

Uno dei mezzi più comodi per arrivare in questa città è il treno. Se dovessi optare per l’auto, ti suggeriamo di trovare una struttura alberghiera con il parcheggio per non essere soggetto alla tariffa a pagamento.

Santa Maria Novella – Stazione ferroviaria

Arrivando in treno la zona più comoda per il tuo soggiorno è Santa Maria Novella, adiacente alla stazione dei treni. In questa zona un’ampia scelta di hotel che varia da prezzi elevati a offerte vantaggiose. Come gran parte delle aree in prossimità della stazione, il quartiere è un po’ caotico e pecca un po’ di tradizionalità rispetto ad altre aree. Ovviamente se opti per la praticità, questa è la soluzione adatta.

Santa Croce

Se vuoi vivere una Firenze più autentica, puoi soggiornare a Santa Croce. Il quartiere è ricco di ristoranti frequentati dagli stessi fiorentini e la sera, se hai voglia di movida, troverai le discoteche e i pub più frequentati della città!

San Giovanni

Il tuo obiettivo è godere dell’arte, ma anche fare shopping? La zona giusta è il quartiere San Giovanni, attraversato da via dei Calzaiuoli, luogo adatto per i tuoi acquisti. In più i protagonisti di questo quartiere sono il Duomo e Palazzo Vecchio che regalano scorci unici da molti angoli.

Altre zone dove dormire a Firenze

Ci sono altre 2 zone meno turistiche, che sono altrettanto interessanti per il tuo soggiorno: San Nicolò e San Frediano. Il secondo è un quartiere notevolmente elegante e tranquillo, mentre San Nicolò è più frizzante e vivace, soprattutto in orari serali. Una delle caratteristiche di entrambe le zone è che trovi ancora le tradizionali botteghe, dove spesso i prodotti sono realizzati con le tecniche originali.

Firenze ha soluzioni per tutte le esigenze e tutte le tasche: valuta cosa stai cercando e sicuramente fra queste zone c’è il tuo angolo ideale!

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

A proposito dell'autore

Siamo in viaggio da più di 10 anni e viaggiamo sempre. Sia per lavoro che per vacanza. Non abbiamo un posto fisso dove stare, quando ci stufiamo facciamo le valigie e partiamo alla scoperta di luoghi nuovi. Vogliamo condividere i nostri consigli per alloggiare in modo strategico sia in Italia che in Europa.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata