Pisa è una delle mete più gettonate dai turisti internazionali, grazie alla torre pendente che da sempre rappresenta uno dei maggiori monumenti-simbolo dell’Italia, al pari del Colosseo e di Piazza San Marco a Venezia.

Pisa è una città di circa 90.000 abitanti situata in Toscana, è dotata di un importante aeroporto e attira ogni anno intorno ai 2 milioni di turisti sia italiani che stranieri.  Molte volte Pisa rientra negli itinerari delle principali attrazioni d’Italia, insieme a Roma, Firenze e Venezia, e all’interno di numerosi itinerari delle città d’arte toscane.

Spesso infatti viene visitata in giornata, ma la città merita di soffermarsi anche di più, in quanto oltre alla famosa torre offre anche molte altre attrazioni interessanti. La storia della città toscana infatti risale a un’epoca antichissima, e gran parte dei suoi principali monumenti risalgono all’XI e al XII secolo. Ecco quali sono le diverse zone della città, cosa hanno da offrire e dove conviene pernottare quando si visita Pisa.

Dove alloggiare a Pisa: i luoghi migliori dove dormire

Mappa quartieri Pisa

Pisa è una città misura d’uomo e vi sara possibile visitarla interamente a piedi. Le zone evidenziate di giallo corrispondono ai quartieri di Pisa principali e alle attrazioni turistiche più conosciute. Nei paragrafi successivi vediamo le zone una ad una per vedere dove conviene dormire a Pisa durante le vacanze o un weekend fuori porta.

Santa Maria – vicino alla Torre di Pisa

Santa Maria è il grande quartiere a nord ovest del centro di Pisa, sulla sponda settentrionale dell’Arno, e che ingloba gran parte del centro storico. Appena oltre il confine settentrionale del quartiere si trovano infatti le principali attrazioni della città:

  • il famosissimo Camposanto con intorno la Torre di Pisa;
  • la Cattedrale;
  • Piazza del Duomo;
  • il Battistero di San Giovanni.

Zona molto frequentata dagli studenti per via della presenza dell’Università di Pisa, Santa Maria rappresenta il fulcro della vita notturna della città, e infatti qui è possibile trovare numerosi ristoranti dal carattere più raffinato, bar e locali di musica dal vivo.

Il cinquecentesco giardino botanico e il Museo di Anatomia Umana, entrambi gestiti dall’Università, sono due interessanti attrazioni della zona, mentre tra i vicoletti del centro storico si trovano numerose botteghe artigiane.

E’ possibile anche fare compere nei negozi di moda di marche esclusive presenti lungo il Borgo Stretto pedonale, che taglia in due il centro storico.

La Chiesa di San Nicola, costruita nel XII secolo, è collegata tramite un cavalcavia al Palazzo Reale costruito per volontà del granduca Francesco I dei Medici, e altrettanto affascinanti sono la Chiesa della Madonna dei Galletti, il Palazzo della Giornata e il Palazzo Agostini Veronesi, esempio di casa-torre in laterizio con decorazione in terracotta risalente al XIV-XV secolo.

In questa zona si trovano molte sistemazioni, e il prezzo medio di una camera doppia in alta stagione si aggira sugli 80-90 euro a notte.

Alloggi in offerta a Santa Maria

San Francesco – consigliato

Adiacente al quartiere di Santa Maria, sulla sponda nord orientale del fiume Arno, si trova il quartiere di San Francesco: qui, sul lungofiume, si trovano gran parte delle attrazioni della zona, come:

  • la Chiesa di Santa Marta;
  • il Ponte della Fortezza;
  • la Piazza di San Matteo con l’omonima chiesa (sede del Museo Nazionale);
  • Piazza Cairoli.

Proseguendo all’interno invece è possibile visitare lo storico Teatro Verdi di Pisa, oltre che a diverse altre chiese e piazze nascoste tra i vicoli del centro storico.

All’estremità nord occidentale del quartiere si trovano infine le Terme romane di Adriano, risalenti al I secolo d.C. e costituite da una serie di resti di edifici antichi, più comunemente dette “Bagni di Nerone”.

Per pernottare in questa zona si spende mediamente come nel quartiere di Santa Maria.

Alloggi a San Francesco

Sant’Antonio

Il quartiere di Sant’Antonio si trova nel centro di Pisa, e precisamente sulla sponda sud occidentale dell’Arno, il fiume che divide in due la città. Il simbolo che caratterizza il quartiere è un famoso murales del defunto Keith Haring denominato “Tuttomondo”.

Qui hanno luogo punti d’interesse turistico molto importanti come:

  •  Chiesa gotica in marmo di Santa Maria della Spina, che si affaccia direttamente sull’Arno
  • Palazzo Blu, che, sempre sul lungofiume, ospita interessanti collezioni di arte e archeologia
  • Palazzo Gambacorti, che dal 1689 è sede del Comune di Pisa, eretto in stile gotico pisano alla fine del XIV secolo
  • Logge di Banchi o dei Mercanti edificate tra il 1603 e 1605.

La via principale del quartiere, Corso Italia, è costellato di numerosi negozi e boutique alla moda, oltre che da diversi ristoranti e pizzerie dai prezzi moderati.

Sant’Antonio rappresenta una buona zona dove dormire a Pisa, soprattutto grazie alla sua tranquillità e al fatto si trova leggermente fuori dagli itinerari più battuti.

I prezzi degli hotel variano molto in base alla stagione, ma una camera doppia in questo quartiere durante l’alta stagione costa intorno ai 70 euro a notte.

Alloggi in offerta a Pisa

San Martino

Situato sul versante sud orientale del centro di Pisa, San Martino è un altro quartiere particolarmente tranquillo e ricco di palazzi e chiese meravigliose: tra le più affascinanti troviamo Palazzo Lanfranchi, oggi sede di mostre e convegni, Palazzo da Scorno, la Chiesa del Santo Sepolcro, e il Palazzo Pretorio, sede dal 1825 al 1846 dell’Accademia delle Belle Arti.

Tra le zone meno frequentate di Pisa, questo quartiere offre comunque molte sistemazioni con prezzi nella media.

Alloggi a San Marino

Dove dormire a Pisa economico?

Il centro storico di Pisa non è grande e tutte le attrazioni turistiche sono raggiungibili a piedi da qualunque quartiere decidiate di alloggiare. Tuttavia, le zone vicino alla Torre di Pisa sono sicuramente quelle più care.

Dove dormire vicino alla Torre di Pisa?

Nel caso vogliate dormire vicino alla Torre di Pisa, dovete stare nel quartiere Santa Maria.

[Voti: 2   Media: 5/5]

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata