La capitale inglese è una metropoli vastissima, impossibile da esplorare tutta in una volta: per visitare Londra infatti bisogna tornarci più volte, e andare alla scoperta di tutto ciò che che questo piccolo mondo ha da offrire.

Come tutti sanno Londra è una delle città più importanti e frequentate al mondo, e dal punto di vista turistico possiede attrazioni uniche e sorprendenti dovute soprattutto alla storia centenaria che ha portato questa gigantesca metropoli ad avere oggi quasi 9 milioni di abitanti. La metropolitana di Londra, chiamata in gergo “The Tube”, è la più antica del mondo e la più estesa d’Europa, e collega in maniera eccellente praticamente ogni angolo della città.

Dormire a Londra ha costi molto variabili, soprattutto in base alla zona che si sceglie! Vediamo allora dove conviene alloggiare quando si visita la capitale inglese e che cosa vale la pena visitare.

Dove dormire a Londra: le migliori zone dove alloggiare

Mappa quartieri di Londra

Londra è suddivisa in 6 Zone concentriche, e generalmente man mano che ci si allontana dal centro i prezzi degli hotel cominciano ad abbassarsi.

dove alloggiare a londra mappa

Dormire a City of London

La Città di Londra – in inglese City of London o City – è il borgo di Londra più antico dell’agglomerato urbano, nonché il centro finanziario della capitale. Questo è il nome del vero e proprio centro della città, che fa parte della Zona 1 di Londra, ossia l’area concentrica più interna.

La Zona 1 è sicuramente la più cara ma al contempo la più comoda dove pernottare (il costo medio di una camera doppia qui è di circa 150 euro a notte), soprattutto se è la prima volta che si visita la città

Qui infatti è possibile esplorare i quartieri di:

  • Westminster con il Big Ben e il Palazzo del Parlamento;
  • Covent Garden con i suoi artisti di strada, musei e teatri;
  • Notting Hill con l’imperdibile Portobello Road Market e i suoi prelibati ristoranti;
  • Piccadilly Circus, il quartiere più famoso di Londra!

Essendo la zona con tanti uffici, durante la settimana è molto movimentata ma più calma nel weekend e i giorni festivi.

Clerkenwell

Noto per essere una zona trendy di Londra, il quartiere di Clerkenwell è situato anch’esso nella Zona 1 ed è stato recentemente riqualificato: oggi è un quartiere elegante, ricco di ristoranti, appartamenti di lusso e club esclusivi che alimentano una vita notturna piuttosto vivace.

Il prezzo degli hotel qui sono abbastanza elevati, e una camera doppia costa mediamente intorno ai 100 euro a notte.

Covent Garden

Il quartiere di Covent Garden – dalla storpiatura di “Convent Garden” dove sorgeva l’orto di un convento – è uno dei quartieri di lusso di Londra dove si possono trovare negozi e botteghe artigianali: l’ideale per chi ama fare shopping e a cui piace stare in una zona vivace.

Oltre ai negozi a Covent Garden Market si possono trovare bar, pub, ristoranti e parecchi artisti di strada che rendono l’atmosfera ancora più unica.

Nei paraggi di questa zona si trovano Leicester Square, Piccadilly Circus, Trafalgar Square e Somerset Hous e la posizione centrale rende Covent Garden un’ottima zone dove alloggiare a Londra come punto di partenza per visitare la città.

Marylebone

Situata sempre nella Zona 1 e in particolare all’interno del quartiere di Westminster, questa zona residenziale molto chic è caratterizzata da un gran numero di boutique ed eleganti ristoranti, oltre che da uno dei musei più famosi della città: il museo delle cere di Madame Tussauds. Una notte in un hotel di questa tranquilla zona costa intorno ai 120 euro a notte.

Soho / Leicester Square / Carnaby

I centralissimi quartieri di Soho, Carnaby e Leicester Square, tutti adiacenti e situati tra Covent Garden e Marylebone nel cosiddetto West End, rappresentano una delle zone più frequentate di Londra: qui infatti si trovano moltissimi ristoranti, negozi, grandi magazzini e locali notturni. In questi quartieri si respira la vera vita londinese, tra mix di culture, storia, antiche librerie e gallerie d’arte.

Bloomsbury

Ai confini settentrionali della Zona 1 si trova il quartiere universitario di Bloomsbury, molto frequentato dalla gente del posto. Affascinanti piazze e palazzi d’epoca costituiscono il fulcro di questa zona, dove si trova anche uno dei più importanti musei del mondo, il British Museum, oltre al meno noto ma altrettanto interessante Charles Dickens Museum.

I prezzi degli hotel in questi quartiere sono leggermente più bassi grazie al contesto universitario, e mediamente per una camera doppia si spende sui 100 euro a notte.

Pimlico

Situato sulle rive del Tamigi, il tranquillo quartiere residenziale di Pimlico viene spesso scelto dai turisti come base per alloggiare, grazie alla presenza di numerosi hotel e alla vicinanza con il centro città. Qui è possibile visitare la famosa galleria d’arte Tate Britain e passeggiare nei giardini di St.George Square affacciati sul fiume. Gli hotel qui sono generalmente più economici.

Chelsea

Adiacente a Pimlico si trova il lussuoso quartiere di Chelsea, noto per i suoi eleganti negozi e ristoranti. La strada principale si chiama King’s Road ed è considerata oggi il centro della moda di lusso, mentre al Chelsea Physic Garden si può visitare il più antico giardino botanico d’Inghilterra. Gli hotel di questa zona possono essere piuttosto costosi.

Kensington

Un altro quartiere esclusivo noto per il lusso è Kensington, situato appena sopra a Chelsea. Qui si trovano il Museo della Scienza e il Museo di Storia Naturale di Londra, oltre che uno dei monumenti simbolici della Londra Vittoriana, il teatro The Royal Albert Hall. Alloggiare in questa zona costa mediamente sui 90 euro a notte per una camera doppia.

South Bank

Situato sulla riva meridionale del Tamigi, il quartiere di South Bank è un’importante area culturale della città: qui si trovano infatti il National Theater, il Shakespeare’s Globe, e la Cattedrale di Southwark. Da qui è possibile attraversare anche due dei più famosi ponti di Londra: il Westminster Bridge e il Millennium Bridge. Dormire in questo quartiere ha costi molto variabili, che partono dai 100 euro a notte per una camera doppia.

Westminster

Lungo la sponda est del Tamigi si estende il quartiere più famoso di Londra: Westminster. In questa zona hanno luogo le attrazioni più conosciute metropoli inglese. Quali? Solo per citarne alcune: il Big Ben, Buckingham Palace, la sede del Parlamento, la Cattedrale di Westminster, la National Gallery e molto altro. Il cuore del quartiere è la celebre Trafalgar Square.

Questa è la zona più centrale, amata dagli appassionati di storia e cultura ma anche dalle coppie e da chi vuole immergersi nelle atmosfere romantiche delle passeggiate lungo il Tamigi.  Le sistemazioni di questa zona costano di più e sono in gran parte hotel eleganti e con viste panoramiche.  È inoltre un quartiere ottimale per visitare la città: da qui potete raggiungere facilmente tutte le altre zone e l’aeroporto, quindi se avete pochi giorni da trascorrere in città è perfetto. Non è però un quartiere molto vivace alla sera, dove l’atmosfera è animata da qualche pub e ristorante, ma vi basterà raggiungere le vicine Leicester Square e Covent Garden.

East London

Scopri East London, una zona della città alla moda e in espansione, ben collegata con i mezzi di trasporto ai principali punti d’interesse di Londra.

Le sistemazioni a East London vanno dagli ostelli per i festaioli attratti dalla vita notturna di Shoreditch agli hotel di lusso per i viaggiatori d’affari diretti al quartiere finanziario di Canary Wharf. Goditi la street art e le numerose attrazioni di East London, come Brick Lane e il Parco Olimpico di Londra. Nelle immediate vicinanze, troverai il grande snodo della stazione di Liverpool Street.

Greenwich

Greenwich è il luogo ideale per visitare il resto della città. I rapidi collegamenti di questo incantevole quartiere di Londra lo rendono un’ottima scelta per chi vuole ammirare la città da un’altra prospettiva, pur con la possibilità di raggiungere il centro di Londra in meno di 30 minuti.

Prenota il tuo hotel a Greenwich e visita il Royal Naval College, il National Maritime Museum e l’Osservatorio, da cui passa il primo meridiano. Tuffati nell’avventura e prova alcuni mezzi di trasporto alternativi, come una crociera sul fiume o la cabinovia Emirates Air Line. Dormire a Greenwich è anche un’ottima scelta per chi vuole assistere a uno spettacolo alla The O2 Arena: la famosa sede di concerti è proprio dietro l’angolo.

Alloggia a Kensington e Chelsea

Gli eleganti quartieri di Kensington e Chelsea danno un assaggio dello spirito modaiolo di Londra. Gli hotel di Kensington e Chelsea consentono un rapido accesso a ristoranti di lusso, musei e boutique di designer, e la possibilità di avvistare anche qualche celebrità.

Goditi i famosi musei di South Kensington come il Victoria and Albert Museum e il museo di storia naturale, proprio davanti casa. Gironzola per Kings Road, il centro della Swinging London anni ’60 a Chelsea, e ammira l’arte contemporanea all’avanguardia alla galleria Saatchi.

Soggiorna a North London

Gli hotel di North London hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo e rappresentano una scelta perfetta per un soggiorno economico a Londra, se non devi stare per forza in centro.

Grazie agli efficienti collegamenti dei quartieri a nord di Londra, Central London è facilmente raggiungibile, con le stazioni di Kings Cross St Pancras e Euston a pochi minuti di distanza. Esplora l’incantevole cimitero di Highgate, scatta una foto al famoso attraversamento di Abbey Road oppure fai shopping al Camden Town Market.

Soggiorna a Notting Hill

Scegli un hotel a Notting Hill e goditi questo vivace quartiere che dista pochi minuti da Central London. Immergiti nel fascino unico di questa zona, che rappresenta una comoda base per visitare il resto di Londra.

Notting Hill ospita una moltitudine di ristoranti e boutique. Vai a curiosare in giro alla ricerca di pezzi di antiquariato e souvenir al famoso mercato di Portobello Road, e vai a vedere un film all’incantevole Electric Cinema. Se vieni a Londra durante la bank holiday di fine agosto, assicurati di non perderti il Carnevale di Notting Hill, il festival di strada più grande d’Europa, che celebra tutto ciò che è caraibico.

Hotel vicino alle principali stazioni ferroviarie

Se hai un volo di mattina presto o devi raggiungere un’altra destinazione nel Regno Unito, soggiorna vicino a una stazione di Londra.

Un hotel a Paddington è l’ideale se viaggi da e verso l’Inghilterra occidentale e sudoccidentale e il Galles meridionale, oppure se devi prendere l’Heathrow Express da e per l’aeroporto di Londra-Heathrow. Da Paddington, raggiungerai ogni zona di Londra molto velocemente e sarai a pochi passi dall’incantevole Hyde Park e Little Venice.

Prenota un hotel a Victoria, una posizione comoda se devi prendere un treno alla stazione di Victoria. A Victoria, sarai a pochi passi da Buckingham Palace, St James’s Park e l’Apollo Victoria Theatre.

Con gli hotel vicino alla stazione di Waterloo puoi facilmente prendere i treni delle linee principali. Sfrutta al massimo la famosa zona di South Bank, con il London Eye, la Tate Modern e il Borough Market proprio dietro l’angolo.

Hotel negli aeroporti di Londra

Un hotel in un aeroporto di Londra rappresenta un’ottima scelta se devi prendere un volo di mattina presto. Scopri tutte le possibilità di alloggio all’aeroporto di Londra Heathrow, oppure prenota una camera in un hotel dell’aeroporto di Gatwick per evitare le corse dell’ultimo minuto. Anche l’aeroporto di Londra Stansted, l’aeroporto di London City Luton hanno un sacco di hotel per tutte le tasche. Dopo una bella dormita e una colazione all’inglese, avrai energia in abbondanza per metterti in viaggio.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata