Siviglia è un’incantevole città del sud della Spagna, la cui anima spesso delinea tutto ciò che ci si aspetta da un viaggio nella Penisola Iberica e dalle sue tradizioni. Capitale della regione dell’Andalusia, la città conta più di 700.000 abitanti, ed è considerata il centro artistico, culturale, finanziario, economico e sociale della Spagna meridionale: i numerosi patrimoni dell’umanità, associati a tradizioni e aspetti culturali unici come la musica “flamenco” o le famose “tapas”, attraggono una grandissima quantità di turisti ogni anno. Siviglia è una delle città più calde d’Europa, e in estate le temperature raggiungono spesso i 40°C, pur mantenendo un clima piuttosto secco e ventilato.

Le principali attrazioni della città sono sparpagliate su tutta la sua superficie, dunque è importante sapere con precisione dove conviene alloggiare durante il proprio soggiorno nella capitale andalusa. In questo articolo vediamo zona per zona con informazione utili e consigli.

Dove alloggiare a Siviglia: le zone migliori dove conviene

Dormire a Casco Antiguo – centro città

È difficile individuare un vero e proprio centro storico di Siviglia, in quanto esso è molto vasto e ricco di importanti monumenti in ogni angolo. Il Casco Antiguo è l’area più centrale rispetto al centro città, e si estende lungo la sponda est del Canal de Alfonso XIII: al suo interno vi sono altre zone più piccole come El Arenal, o il Barrio de Santa Cruz, le quali contengono alcune delle meraviglie più importanti di Siviglia che colorano il centro città. Tra le quali troviamo:

  • la piazza Alameda de Hércules;
  • il Palacio de las Dueñas;
  • Museo de Bellas Artes;
  • Museo del Baile Flamenco.

Esplorare il centro città a piedi è molto affascinante proprio per le continue sorprese che riserva, e alloggiare in questa zona è generalmente più costoso rispetto ad altre.

I migliori alloggi a Casco Antiguo

Dormire a Barrio Santa Cruz

Il quartiere di Santa Cruz è considerato il cuore turistico della città, dove sorgono la Cattedrale di Siviglia con la famosa torre Giralda, e il Real Alcázar, un grande palazzo con giardini in stile moresco-rinascimentale dal carattere fiabesco. Questa zona è tagliata da strette e colorate viuzze, le quali sono tempestate di tapas-bar e negozi di souvenir.

I pochi hotel di questa zona hanno prezzi piuttosto elevati rispetto al resto della città, proprio per la vicinanza con le maggiori attrazioni turistiche.

I migliori alloggi a Barrio Santa Cruz

Dormire a El Arenal

L’altro piccolo quartiere che rappresenta il nucleo turistico principale è quello di El Arenal, adagiato sulla sponda del canale e confinante anch’esso con la meravigliosa Cattedrale. In questa zona sorgono l’imponente Plaza de Toros, dove ha luogo la famosa “corrida”, e la curiosa Torre dell’Oro risalente al 1220. Qui è possibile fare una rilassante passeggiata sul lungofiume, che spesso regala dei tramonti spettacolari, o assaggiare la notevole cucina andalusa in uno dei numerosi ristoranti o tapas-bar nelle vicinanze. I prezzi degli hotel qui sono sempre in linea con quelli del Casco Antiguo.

Vedi gli hotel a El Arenal

Dormire nella parte est del Canal de Alfonso

Poco più a sud del centro storico, sempre sulla sponda est del Canal de Alfonso XIII, ha sede una delle attrazioni più famose della città, Plaza de España: questo monumento mozzafiato consiste in un’enorme piazza con panche in maiolica che rendono omaggio alle principali città spagnole. Di fronte alla piazza si estende il grande parco di Maria Luisa, un immenso giardino ombreggiato dove potersi rilassare durante le lunghe camminate a Siviglia.

A nord di Plaza de España sorge la sede principale dell’Università di Siviglia, un antico edificio contenente la vecchia Real Fábrica de Tabacos de Sevilla, punto di riferimento storico della città.

Alloggiare nei dintorni di questa zona può rivelarsi leggermente più economico rispetto al centro vero e proprio!

I migliori alloggi a Siviglia est

Dormire a Triana

Lo storico quartiere di Triana si trova sulla sponda ovest del Canal de Alfonso XIII, e rappresenta per molti le origini della musica flamenco: qui è infatti possibile trovare diversi locali che propongono questo tipo di musica dal vivo, oltre che i tradizionali tapas-bar e negozi di ceramica. Qui si tiene anche il Mercado de Triana, un pittoresco mercato coperto dove sono presenti anche gustose bancarelle che servono tapas.

Questo è il quartiere più economico dove alloggiare, e si rivela comunque in un’ottima posizione a circa 15 minuti a piedi dal Casco Antiguo.

Tutti gli alloggi a Triana

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

A proposito dell'autore

Siamo in viaggio da più di 10 anni e viaggiamo sempre. Sia per lavoro che per vacanza. Non abbiamo un posto fisso dove stare, quando ci stufiamo facciamo le valigie e partiamo alla scoperta di luoghi nuovi. Vogliamo condividere i nostri consigli per alloggiare in modo strategico sia in Italia che in Europa.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata