Una delle città più antiche di Francia fondata dai Greci nel 600 a.C., Marsiglia è sempre stata un importante centro di scambi commerciali tra le civiltà antiche e moderne. La città riflette infatti molte delle influenze ereditate dalle diverse culture che ci sono passate nei secoli, portandola ad essere oggi la seconda città della Francia per numero di abitanti, dopo Parigi, che sono più di 860.000.

Capoluogo della Provenza, Marsiglia è da sempre considerata una città di pescatori, e infatti nel cuore della città, il Porto Vecchio, è molto facile imbattersi negli autentici mercati dei pescivendoli, che tradizionalmente vendono il pesce fresco lungo i moli del porto.

Purtroppo la città non gode di un’ottima fama, tanto che spesso è descritta come sporca e pericolosa, ma naturalmente basta sapere dove andare e quali luoghi invece evitare: vediamo quindi quali sono le varie zone di Marsiglia, e dove conviene alloggiare in questa splendida città.

Dove soggiornare a Marsiglia: la guida alle migliori zone e agli hotel

Dormire a le Vieux-Port

Il Porto Vecchio rappresenta il vero cuore pulsante della città, dove ogni mattina ha luogo il vivace mercato del pesce, e dove è possibile vedere i ristoratori acquistare quel pesce fresco che poi serviranno nei numerosi ristorantini disseminati nel quartiere. Qui l’architettura fonde l’antico, come i forti medioevali di San Jean e San Nicolas, con i moderni edifici in vetro e acciaio.

Non mancano locali e club aperti fino a tarda notte, mentre gli hotel in questa zona sono spesso eleganti, e i relativi prezzi superano mediamente i 150 euro a notte per una camera doppia.

Dormire a Le Panier – consigliata

Poco sopra il Porto Vecchio, si trova l’antico quartiere di Le Panier, caratterizzato da piccole viuzze e oggi trasformato nella zona più chic della città: qui infatti sorgono moltissimi negozi e boutique di tendenza, gallerie d’arte e hotel di design. Le attrazioni principali della zona sono:

  • il museo della Vecchia Marsiglia, che si trova all’interno della particolare Maison Diamantée;
  • le antiche piazze tra cui Place de Lenche, costruita dai Greci;
  • i numerosi palazzi storici in stile gotico e rinascimentale, che donano al quartiere un fascino unico.

I prezzi di una camera doppia in un hotel di questa zona raggiungono spesso i 200 euro a notte, essendo ormai considerato il quartiere trendy di Marsiglia.

Dormire a la Joliette

Ancora più a nord si estende il grande quartiere di La Joliette, che si contraddistingue per la presenza dei Docks, i magazzini di Marsiglia: questo infatti è considerato il cuore degli affari della città, che però grazie a una notevole riqualificazione si è trasformato in una piacevole località adatta anche alle famiglie.

Oltre all’imponente Cathédrale La Major, a La Joliette si trovano molti edifici moderni e open space, spesso sedi di aree commerciali, artistiche e culturali. Il prezzo medio di una camera doppia in un hotel di questa zona si aggira intorno ai 120 euro a notte.

Domire a la Corniche

La Corniche è il nome del lungomare panoramico dedicato a Kennedy, situato nell’area sud-ovest di Marsiglia. Da qui si possono ammirare le numerose isole, maestose ville e il caratteristico porto cittadino Vallon des Auffes. All’estremo sud de La Corniche si trovano le spiagge cittadine del Prado, usualmente molto affollate, e dove non è il caso di perdere di vista le proprie cose.

  • Gli hotel in questa zona non sono molti e hanno prezzi molto variabili, mentre sono invece più frequenti i tipici ristoranti vista mare.

Dormire a la Canebière

La Canebière è invece il nome della via che dal Porto Vecchio taglia il centro della città in direzione est, ed è considerata una delle strade principali di Marsiglia, anche per il suo carattere storico: la via fu infatti fatta costruire nel 1666 da Luigi XIV come ampliamento della città. Per questo motivo La Canebière è ricca di magnifici edifici, eretti anche successivamente nel corso dei secoli: di particolare rilevanza troviamo:

  • il Teatro dell’Opera,;
  • il Chiosco per la musica;
  • l’Ex Palazzo della Borsa.

Disseminata inoltre di bar, ristoranti e hotel storici, questa via emana un’atmosfera molto suggestiva. I numerosi hotel di questa zona hanno prezzi che mediamente si aggirano sui 100 euro a notte, per una camera doppia.

Se siete appassionati della Francia come noi, non perdetevi l’ultimo articolo dedicato alle città più belle e più popolose della Francia.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

A proposito dell'autore

Siamo in viaggio da più di 10 anni e viaggiamo sempre. Sia per lavoro che per vacanza. Non abbiamo un posto fisso dove stare, quando ci stufiamo facciamo le valigie e partiamo alla scoperta di luoghi nuovi. Vogliamo condividere i nostri consigli per alloggiare in modo strategico sia in Italia che in Europa.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata