Nota per il circostante paesaggio collinare da cartolina, Siena è una delle città più affascinanti della Toscana, grazie alle numerose attrazioni culturali che conserva e alla sua particolare Piazza del Campo dove si svolge il famoso Palio di Siena. La città è situata nella zona centrale della regione, conta 54.108 abitanti, e dal 1995 il suo centro storico fa parte del Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Elegante e ricca di storia, Siena è immersa tra uliveti e vigneti, ed è circondata da antichi borghi che riportano l’immaginario dei visitatori indietro nel tempo. Inoltre la cucina tipica di questa zona si può considerare tra le migliori del nostro paese, dalla Ribollita ai Cantucci! Vediamo allora cosa bisogna assolutamente visitare a Siena e dintorni, e dove conviene alloggiare.

Dove soggiornare a Siena: la guida alle migliori zone e hotel

Dormire nel Centro storico

Il centro storico di Siena è dominato dalla maestosa Piazza del Campo, caratterizzata dalla particolare forma inclinata e dal fatto che ogni anno ospita l’evento tradizionale più importante della città, il Palio. La piazza è circondata da edifici e monumenti dall’inestimabile valore storico, come il Palazzo Pubblico, la Torre del Mangia e la Fonte Gaia. All’interno del Palazzo Pubblico è possibile visitare il Museo Civico, che conserva al suo interno importanti capolavori artistici. Altri tesori di questa splendida città sono il Duomo, anch’esso ricco di opere uniche, e il Battistero, importantissimo luogo legato agli artisti del Rinascimento italiano e da dove si può godere di una splendida vista. Due dei musei più affascinanti di Siena sono Santa Maria della Scala, un antico ospedale che oggi espone affreschi del XV secolo e arte rinascimentale, e la Pinacoteca Nazionale, che custodisce affascinanti opere artistiche senesi del Trecento e del Quattrocento. Alloggiare in una camera doppia nel centro storico di Siena costa mediamente intorno ai 100 euro a notte.

Dormire Fuori dal Centro storico

Il fascino medievale di Siena si coglie ancora di più fuori del centro storico, e in particolare nei numerosi borghi che caratterizzano questa zona. A pochi chilometri di auto si possono infatti raggiungere località uniche al mondo, dall’atmosfera fiabesca.

Monteriggioni, il piccolo borgo circondato da una suggestiva cinta muraria, spicca tra le colline senesi come un castello magico. Il paesino di Bagno Vignoni nel cuore della Val d’Orcia è caratterizzato dalla sua “piazza d’acqua”: vi è infatti una sorgente interna che allaga la piazza del paese dando vita ad uno straordinario effetto scenografico. La cittadina medievale di San Gimignano è tra le attrazioni più famose della zona: il profilo delle sue torri e gli inestimabili edifici che conserva la rendono un luogo imperdibile. Famoso in tutto il mondo per il vino Brunello, il borgo di Montalcino domina dall’alto le colline circostanti ed emana un’atmosfera storica molto particolare: è il luogo perfetto dove gustare le deliziose specialità senesi! Un altro paese famoso per il suo vino è Montepulciano: arroccato tra i vigneti si inserisce in una cornice da cartolina, e tra una degustazione e l’altra è facile perdersi nel suo fascino medievale. Trovare una sistemazione all’interno di questi antichi borghi è piuttosto difficile, considerate le dimensioni e il ridotto numero di hotel, e i prezzi sono piuttosto elevati: per una camera doppia si spende mediamente sui 180 euro a notte.

Dormire a Siena in località limitrofi

Spostandosi verso nord-ovest e quindi in direzione della costa, a circa due ore di auto si incontrano altre due importanti località toscane: Pisa e Livorno.
La prima, famosa in tutto il mondo per la sua caratteristica torre pendente, è un luogo di estremo fascino che viene portato alla luce dai meravigliosi edifici e palazzi che le danno forma: si chiama Campo dei Miracoli ed è la piazza antistante il Duomo di Pisa, e qui sono conservati i principali monumenti della città, tra cui la Torre, il Duomo, il Battistero e il Campo Santo.
Livorno invece è una città di mare, il cui porto è di estrema importanza e dalla quale partono numerose tratte verso le principali destinazioni europee: questo ha dato vita ad un intreccio di culture che ancora oggi caratterizza la città. Passeggiando per la Via Grande e per l’incantevole quartiere di Venezia Nuova si incontrano importanti monumenti come la Fortezza Vecchia o il Duomo. Numerose sono inoltre le spiagge nei dintorni di Livorno, facilmente raggiungibili sia in auto sia con i mezzi pubblici. Il prezzo medio di una camera doppia nei centri di Pisa e Livorno si aggira intorno agli 80 euro a notte.

[Voti: 2   Media: 5/5]

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata